Anguilla alla salvia (Capitone)

Ingredienti per quattro persone

  • Anguilla un kg circa.
  • Olio Q.B.
  • Limoni 3
  • Aglio spicchi 2
  • Salvia foglie 10
  • Pane grattugiato Q.B.
  • Sale Q.B.
  • Peperoncino Q.B
  • Santoreggia un ramoscello
  • Prezzemolo sei foglie

Preparazione dell’anguilla alla salvia. Capitone

Occorre una’anguilla femmina di grossa dimensione, in alcune regioni d’italia è chiamata (Capitone).

Dopo averle tagliato la testa e la coda, va eviscerata, lavata e spellata. Se questa operazione è difficoltosa si può chiedere alla pescheria di preparare l’anguilla a mestiere.

Tolta la testa, tagliare l’anguilla in pezzi di due cm circa e metterla a marinare con il succo di 3 limoni e le erbe tritate. In particolare consigliamo salvia, peperoncino, santoreggia, prezzemolo, un po di olio, sale e l’aglio schiacciato.

Lasciare marinare per circa un paio d’ore. Prendete una padella mettete un poco di olio, fatelo scaldare, sistemate i pezzi di anguilla (Capitone) dopo averle passate nel pane grattugiato, fate dorare i pezzi di Anguilla da entrambi i lati, scolate l’olio in eccesso, aggiungette il liquido della marinata e se necessario anche un po di acqua, aggiustate il sale e fate cuocere coperte e a fuoco dolce per 20 minuti circa.

Servire calde.

Comments

comments