Risotto alla pescatora

Ingredienti per quattro persone

  • Vongole g 200
  • Gamberetti g 200
  • Calamari g 200
  • Mazzancolle n° 4
  • Aglio spicchio 1
  • Cipolla pezzettino piccolo 1
  • peperoncino 1
  • Riso vialone nano g 400
  • prezzemolo tritato cucchiaio 1
  • Vino bianco bicchierino 1
  • Sale Q.B.
  • Olio cucchiai x il fondo 4 + un filo x dopo la cottura
  • Pomodorini pachino n° 12

 Preparazione

Risotto alla pescatora preparazione

Risotto alla pescatora

Aprire le vongole e sgusciarle, conservando l’acqua di cottura, pulire i calamari e tagliarli a fettine, sbollentare i gamberetti e le mazzancolle, sgusciare i gamberetti, tritare il prezzemolo, tagliare a metà i pomodorini, mettere a scaldare in una pentola circa due litri d’acqua con un po di sale.

Mettete su fuoco un tegame di media grandezza, aggiungete l’olio, l’aglio, un pezzetto di cipolla, farli imbiondire, aggiungete il peperoncino, i calamari tagliati, le vongole senza il liquido di cottura, i gamberetti, le mazzancolle, cuocette a fuoco forte per due minuti.

Risotto alla pescatora impiattato

Risotto alla pescatora impiattato

Bagnate col vino, farlo evaporare, a questo punto, aggiungete l’acqua di cottura delle vongole e i pomodorini spaccati a metà, ancora cinque minuti di cottura e si può mettere il riso, che si deve girare ogni tanto per non farlo attaccare al fondo, aggiungere un po per volta l’acqua calda già salata e completate la cottura, dividette su quattro piatti piani il risotto, mettendo in cima al risotto una mazzancolla, spolverate con un po di prezzemolo tritato e ultimate con un filo d’olio e. v. di oliva  a crudo.

Comments

comments