Orologio floreale

Orologio floreale

Fiore Bianco

Fiore Bianco

All’inizio del diciottesimo secolo il grande naturalista svedese  Carl von Linnè (1707-1778), inseguito diventato Carl Nisson Linnaeus, conosciuto più semplicemente come Linneo, nei suoi innumerevoli studi, si accorse che numerosi fiori aprivano le loro corolle in precise ore del giorno e della notte.

Papavero

Papavero

Le varietà dei fiori esistenti era così vasta e numerosa da coprire tutto l’arco delle 24 ore. Ipotizzò così un orologio floreale, fece delle accurate ricerche e nel 1735 presentò il suo primo orologio floreale.

Fiore giallo

Fiore giallo

In Italia il primo orologio floreale è stato realizzato a Bacoli (Napoli). L’orologio è stato inaugurato nel 2003 e occupa un’area di 30 metri quadri ad opera di una appassionata imprenditrice locale.

Comments

comments